Doppio backflip in bungee jumping

Abbiamo parlato di bungee jumping, abbiamo parlato di freestyle motocross, ma… avresti mai il coraggio di praticarli? E contemporaneamente? Beh, lui ce l’ha avuto!
Chi è? Kenny Thomas, campione di trial. Quando? il 7 giugno scorso. Dove? In Francia, precisamente dal viadotto della Recoumène.
Notizia finale: ha 19 anni!
Ecco, tu sei sicuramente più vecchio, quindi muoviti! 🙂
Quante cose devi ancora fare #primadimorire?

Annunci

Snowboard: freestyle e freeride. Con quale stile vivi la montagna?

Esistono due fondamentali distinzioni che nascono dalla tipologia di attrezzatura utilizzata: il soft e l’hard. Soft significa uso di attrezzatura morbida, ovvero scarponi cedevoli e deformabili, tavole flessibili e bidirezionali, attacchi permissivi e tendenzialmente elastici.  All’interno di questa categoria possiamo distinguere due principali specialità: il freestyle e il freeride.

 

Il freestyle è la disciplina più hard dello snowboard. È la combinazione di skate, surf e windsurf, di cui ne riprende termini, figure e basi teoriche. Il freestyler segue la propria follia interiore per la realizzazione di trick sempre nuovi e diversi tra salti, rotazioni, rails. È la dimensione più creativa ma anche una di quelle più tecniche e che dà più adrenalina.

138094591_5a9158eca1_o

Dove fare freestyle? Prima non esistevano strutture apposite, e i freestyler erano costretti a costruirsi da soli le rampe. Ormai, fortunatamente, ci sono migliaia di strutture adatte, gli Snowpark.

Continua a leggere

Snowkite: volare sulla neve

flickr-5589577652-hdChi l’ha detto che l’estate è sinonimo di mare? Per i nostalgici dell’inverno, gli amanti della montagna e della neve, nonché, ovviamente, degli sport estremi, ritornare sulle grandi altezze potrebbe voler dire avventurarsi con lo snowkite. Per questa disciplina si ha bisogno di tre ingredienti fondamentali: la tavola, la neve e il vento.

Continua a leggere

Vie ferrate: la montagna a portata di mano!

Una via ferrata è un insieme di strutture e attrezzature realizzate artificialmente su una parete rocciosa per facilitarne la salita in sicurezza in un percorso escursionistico/alpinistico.9355232873_a87ce896b8_b

L’attrezzatura necessaria consiste in un sistema composto di corde e dissipatori, al quale vengono collegati due moschettoni che sopportano carichi di rottura maggiori rispetto ai moschettoni normali. L’ imbragatura a cui va collegato il set da ferrata è di solito quella completa, quindi avvolge completamente le gambe e le spalle in modo che in seguito a una caduta il corpo si mantenga in una posizione eretta. Infine, di fondamentale importanza è l’utilizzo di un caschetto.

Continua a leggere

Flyboard, per sentirsi un po’ Gesù

Freschezza, tragressione e un certo senso di onnipotenza, sono questi gli ingredienti base dello sport estremo che solo a guardarlo ti viene voglia di provare.

D’altronde chi di voi non ha mai desiderato camminare sull’acqua? Beh, con il Flyboard potrai provare l’ebbrezza di vedere il mare da un’altra prospettiva. 8910875115_8c98441d21_z

Ma che cos’è esattamente?

Continua a leggere

Parasail: lo sport estremo dell’estate

Tenerife_parasailing_AEccomi di nuovo qui a illustrarti uno “sport estremo” per principianti. Infatti tutto ciò che serve per praticare il parasailing sono coraggio e voglia di divertirsi. Eh sì, perché il parasailing non è altro che un paracadute attaccato a una barca, quindi non si deve far altro che farsi imbracare e lasciarsi trasportare dall’imbarcazione sullo specchio d’acqua scelto, mare o lago che sia.

Continua a leggere